SOCIETÀ SEYCHELLES

SOCIETÀ DELLE SEYCHELLES




Wissenswertes über die Gesellschaft der Seychelles:

Emergenza sociale

Nella genesi della loro società, le Seychelles, che prima non avevano aborigeni, sono rimaste fedeli alle loro radici multietniche. Per oltre due secoli, le isole sono state un crogiolo di razze, tradizioni e religioni diverse da tutte le parti del mondo.

Ancora oggi, una convivenza molto pacifica di persone multiculturali è la caratteristica essenziale di questa nazione vivace e armoniosa.

FORMA DI STATO E DI GOVERNO

Die Politik der Seychellen hat historische Wurzeln sowohl im Einparteien-Sozialismus als auch in der autokratischen Herrschaft. Nach der Unabhängigkeit vom Vereinigten Königreich 1976 waren die Seychellen eine souveräne Republik bis 1977, als der ursprüngliche Präsident und Führer der Seychellen-Demokratischen Partei, James Mancham, in einem unblutigen Putsch durch den Premierminister Frankreich-Albert René gestürzt wurde. René errichtete einen sozialistischen Einparteienstaat unter der Seychellen People’s Progressive Front, der bis 1993 bestand, als zum ersten Mal seit der Unabhängigkeit Mehrparteienwahlen stattfanden. Die moderne Regierungsführung auf den Seychellen findet im Rahmen einer Präsidialrepublik statt, in der der Präsident der Seychellen sowohl Staatsoberhaupt als auch Regierungschef ist, sowie in einem Mehrparteiensystem. Die Exekutivgewalt wird von der Regierung ausgeübt. Die gesetzgebende Gewalt liegt sowohl bei der Regierung als auch bei der Nationalversammlung.

La Repubblica delle Seychelles ha un sistema democratico pluripartitico dal 4 dicembre 1991 con un Presidente che ricopre le funzioni di Capo dello Stato, Ministro degli Esteri e Capo del Governo. Il Presidente presiede un gabinetto di 10 ministri, tra cui il Vice Presidente.

Nell'aprile 2004, James Alix Michel ha sostituito l'allora presidente Albert René ed è stato rieletto presidente dal popolo nel 2005, 2010 e 2015, dopo essere stato in carica dal 1977. L'attuale vicepresidente (dal 2016) è Vincent Meriton, che ricopre anche la carica di Ministro dello Sport e della Cultura. Succede a Danny Faure, che è stato eletto presidente il 16 ottobre 2016 senza elezioni, poiché James Michel aveva precedentemente annunciato le sue dimissioni.

L'Assemblea nazionale (legislativa) nella sua attuale costellazione è stata costituita dopo le elezioni dell'8, 9 e 10 settembre 2016 con un totale di 33 membri. 25 membri sono eletti nelle singole circoscrizioni secondo il sistema della maggioranza semplice (o primo-past-the-post). I restanti fino a nove membri sono stati eletti secondo il sistema di rappresentanza proporzionale. Il mandato dei membri è di cinque anni.

L'ex Fronte Progressivo del Popolo delle Seychelles guidato dall'ex presidente France Albert René (SPPF) è stato rinominato Parti Lepep nel 2010 e United Seychelles nel 2018 e ha 14 seggi in parlamento nel 2020.

Il principale partito dell'opposizione, con 19 seggi in parlamento, è Linyon Demokratik Seselwa (LDS, precedentemente noto come SNP e come Opposizione Unita) ha i restanti 11 posti. Il sito LDS è guidata dal reverendo Wavel Ramkalawan.
Linyon Demokratik Seselwa (LDS) è una coalizione dell'Assemblea nazionale delle Seychelles, al potere dal 2016. La coalizione era originariamente composta dai quattro principali partiti dell'opposizione: il Seychelles National Party, la Seychellois Alliance, il Seychelles Party for Social Justice and Democracy e il Seychelles United Party. L'Alleanza delle Seychellois ha lasciato la coalizione nel febbraio 2018 dopo le dimissioni del suo leader Patrick Pillay come Presidente e Membro dell'Assemblea Nazionale nel gennaio 2018.

Esistono le seguenti parti:

  • United Seychelles Party (US) – Linke und regierende Partei seit 1977
  • Linyon Demokratik Seselwa (LDS) – Konservative Rechtspartei
  • Seychelles National Party (SNP) – Zentristische Partei
  • Alleanza Seychellois
  • Partito delle Seychelles per la giustizia sociale e la democrazia
  • Seychelles United Party (SUP) - ex Nuovo Partito Democratico
  • Indipendente - Unione Conservatrice delle Seychelles
  • One Seychelles

Stato nel 2020

Donne e politica

Attualmente, a partire dal 2020, 14 donne sono rappresentate nell'Assemblea Nazionale, su un totale di 33 seggi.

Distretti delle Seychelles

Die Seychellen sind in 25 Regierungsbezirke gegliedert. Davon liegen 22 hauptsächlich oder ausschließlich auf der Hauptinsel Mahé, zwei auf Praslin, während La Digue mit Nebeninseln und auch einigen entfernteren Inseln einen weiteren Distrikt bildet.

Iscrizioni

Le Seychelles sono membri delle Nazioni Unite (ONU), dell'Unione Africana (UA), del Commonwealth, della Commissione dell'Oceano Indiano (CIO), dell'Associazione per la cooperazione regionale dell'Oceano Indiano, del Mercato comune dell'Africa orientale e meridionale (COMESA), della Comunità per lo sviluppo dell'Africa australe (SADC) e della Francofonia. Hanno ambasciate a Parigi, New York, Bruxelles, Nuova Delhi, Nairobi e Pechino - oltre a diversi consolati onorari in tutto il mondo.

POPOLAZIONE

Ancora oggi la popolazione, composta da circa 100.000 persone, riflette le loro radici multietniche. Le isole hanno sempre esercitato una forte attrazione sui popoli di ogni angolo della terra. Così, gli schiavi liberati dalle colonie francesi arrivarono alle Seychelles dall'Africa e gli schiavi dalle colonie inglesi dall'India, i coloni europei dalla Francia, dall'Inghilterra e dall'Italia, gli esiliati politici, gli avventurieri, i commercianti arabi e persiani e i cinesi.

Praticamente ogni nazione di questa terra è rappresentata nel crogiolo culturale delle Seychelles e ha lasciato la sua influenza unica, dando così forma all'odierna società dinamica ma molto pacifica.

LINGUA

Ci sono 3 lingue ufficiali: Creolo (un patois melodico a base di francese), inglese e francese. Molti seychellois parlano anche correntemente l'italiano o il tedesco.

RELIGIONE

La maggior parte delle persone sono ancora cattoliche (oltre 90%) ma ci sono anche molti anglicani e protestanti. Vivono pacificamente accanto ai musulmani, agli indù, ai seguaci di Bahá'i e ad altre comunità religiose come i buddisti di Mahé, Praslin e La Digue.

seychellen.com Palma

Torna al Storia delle Seychelles o per Cultura alle Seychelles